Poker 5 Carte: regole e consigli sul poker classico Poker 5 Carte: regole e consigli sul poker classico
6 Dicembre 2018 212 0

Poker 5 Carte: regole e consigli sul poker classico

/ / Poker 5 Carte: regole e consigli sul poker classico

Il Poker 5 carte è anche chiamato Poker Italiano o 5 Card Draw. È una delle varianti più tradizionali tra quelle giocate nelle sale terrestri o all’interno delle piattaforme presenti sul web. In questo articolo sarà nostra intenzione fornire al lettore delle informazioni sulle regole di questo skill game e alcuni consigli che possono tornare utili, soprattutto se si desidera praticarlo all’interno dei siti legali con una regolare licenza AAMS.

Le regole del poker tradizionale

Il Poker a 5 carte viene praticato con un mazzo di carte francesi da cui vengono tolti tutti i Jolly. Si stabilisce la carta più bassa del mazzo togliendo il numero dei partecipanti al tavolo da gioco al numero 11: per esempio se sono presenti sei giocatori, la carta più bassa che si prenderà in considerazione sarà il 5.

Le partite al Poker classico sia quando si gioca nella versione cash game sia quando si prende parte ad un torneo sono caratterizzate dalle seguenti fasi:

  • Invito. In questa fase, per prendere parte al tavolo da gioco, i giocatori devono pagare una somma da mettere nel piatto prima che si avvii una mano. Il piatto si forma quando vengono effettuati diversi versamenti da parte dei giocatori nel corso di una mano.
  • Apertura al buio. Secondo le regole del Poker 5 carte, il  giocatore che fa l’apertura deve avere almeno una coppia o un punto più alto. Può effettuare delle aperture al buio prima della distribuzione delle carte, solamente il giocatore che siede alla sinistra del mazziere e nei colpi con apertura a J, il quale deve versare una somma pari al doppio dell’ammontare disponibile in quel momento nel piatto.
  • Distribuzione delle carte. Prima che inizi una partita, il mazziere viene designato con un sorteggio. Durante le successive mani ogni il giocatore, precedendo secondo in senso orario, si occuperà anche di interpretare il ruolo di mazziere. Dopo aver mescolato le carte e fatto tagliare dal giocatore che siede alla propria destra, il mazziere si occuperà della distribuzione delle carte procedendo secondo un senso orario, cominciando dal giocatore che si trova alla sua sinistra. A ciascun giocatore vengono distribuite cinque carte coperte, una per volta. Il giocatore che siede a sinistra stabilisce se effettuare un’apertura al gioco o meno.
  • Apertura. Nel Poker 5 carte si applicano delle regole ben precise anche per quanto concerne l’apertura: chi siede alla sinistra del mazziere può decidere se aprire il gioco o passare la parola a chi viene subito dopo di lui. L’apertura avviene con almeno una coppia vestita, vale a dire quantomeno con due JJ o con un punteggio più alto.

Qualora nessun giocatore dovesse effettuare l’apertura, si provvederà immediatamente al ritiro delle carte e si giocherà una nuova mano ma con una combinazione più alta, almeno formata da due QQ o superiore. Se anche nella successiva mano nessuno può aprire, si ritireranno ancora una volta le carte e verrà giocato un’ulteriore mano con un punteggio più alto di quella precedente: con due KK o più!

Se il giocatore che effettua l’apertura non si aggiudica la mano, perché viene vinta da un suo avversario, dovrà rimborsare il piatto iniziale. Una volta effettuata l’apertura, gli altri giocatori si possono adeguare alla sua giocata, cioè possono vedere, oppure rilanciare.

  • Cambio carte. È la fase in cui ogni giocatore può sostituire, per una sola volta, fino ad un massimo di quattro carte della propria mano con altre quattro prese dal mazzo. Si può anche non cambiare nessuna carta e in quel caso il giocatore dovrà dichiarare di essere servito.
  • Ultimo giro di puntate. In tale fase del Poker tradizionale va 5 carte parla il primo giocatore che ha aperto il gioco, nella fase dell’apertura oppure ha effettuato un rilancio o un contro-rilancio. In questa fase possono essere compiute diverse azioni: passare, uscendo dalla mano oppure bussare passando la parola al giocatore che viene subito dopo oppure prendere parola se lo fanno tutti gli altri giocatori oppure se non c’è nessuno che bussa o effettua una puntata. Inoltre, il giocatore sempre in questa fase può effettuare una puntata di una determinata somma, rilanciare mettendo in gioco una somma più alta o adeguarsi all’ultima giocata un rilancio eseguito dall’avversario, vedendo.
  • Punteggi e vincita. Questa è la fase in cui si decide la partita: se rimane solamente un giocatore si aggiudica tutto il piatto e non deve mostrare il punteggio totalizzato. Se c’è uno o più giocatori ancora in gioco, chi ha fatto per primo il rilancio mostra le sue carte primo. Gli altri che vengono dopo, se hanno totalizzato un punteggio più basso, possono pure non scoprire le loro carte. Dopo l’esibizione dei punti totalizzati dai giocatori, chi ha il punteggio più alto vince la mano e si aggiudica il piatto.

Il punteggio al Poker 5 carte viene calcolato secondo la seguente scala dei valori partendo dalla più alto fino ad arrivare al più basso: scala reale, scala colore, poker, full, colore, scala, tris, doppia coppia, coppia, carta più alta.

Alcuni consigli per giocare online

Considerata la grande passione per il mondo del poker da parte dei giocatori italiani, sul web è possibile giocare a tante varianti di questo avvincente skill game. Ovviamente non tutti i siti di poker online sono uguali e pertanto si consiglia di optare soltanto per quegli operatori titolari di una concessione AAMS che sono sinonimo di sicurezza e regolarità di ogni aspetto legato al gioco.

Gli utenti iscritti in qualunque sito hanno la possibilità di provare il Poker 5 carte in maniera del tutto gratuita, usufruendo della versione demo. Inoltre se desidera giocare con denaro reale, una parte dei soldi viene letteralmente regalata dall’operatore, se l’utente decide di prendere parte ad una promozione di benvenuto che quasi sempre consente di ricevere l’accredito del 100% del primo versamento eseguito sul proprio conto di gioco. Infine non mancano le possibilità per il neofita di farsi le ossa giocando ai tanti tornei Freeroll che si svolgono gratuitamente e che mettono in palio apprezzabili montepremi.

read more
ShareTweetPin0sharesUna guida su come vincere a poker è ciò che serve a chi sta per ...
ShareTweetPin0sharesLe carte da poker sono quelle francesi, ma non basta conoscere questo ...
ShareTweetPin0sharesGuadagnare poker online è l’obiettivo di tutti coloro che si ...
ShareTweetPin0sharesI Video poker sono delle forme di intrattenimento che da sempre ...
ShareTweetPin0sharesCome si gioca a Poker? Questa è una delle più scontate domande che ...
ShareTweetPin0sharesIl Poker Italiano è una delle varianti del poker più giocata, prima ...
© Copyright 2019. All rights reserved
© Copyright 2019. All rights reserved
shares